Invictus Concorsi

FAQ - INVICTUS CONCORSI

FAQ Invictus Concorsi

In tutti quei casi in cui si desideri ricevere una conferma esperta da un dott. Psicologo, già Capitano Selettore Militare, per accrescere o consolidare la tua consapevolezza e sicurezza personale, ingredienti indispensabili per il superamento degli accertamenti attitudinali militari e di polizia.

Oppure, nei casi di non idoneità, quando vuoi comprendere appieno la natura delle criticità psicoattitudinali, al fine di adoperarti per un cambiamento proficuo.

Infine, per affrontare in ogni caso gli accertamenti attitudinali con maggiore tranquillità, evitando di vanificare i tutti i tuoi sforzi.

Perché di fronte a te avrai il uno Psicologo e Psicoterapeuta, già Ufficiale Psicologo Selettore dell’Esercito, con migliaia di valutazioni psicoattitudinali sulle spalle, ovvero un professionista che è stato per anni proprio uno di quei selettori che incontrerai durante gli accertamenti attitudinali.

Il corso di preparazione psicoattitudinale, si articola in due appuntamenti, proprio come gli accertamenti attitudinali ufficiali.

Durante il primo appuntamento ti somministreremo una batteria di Test psicoattitudinali.

Il secondo appuntamento, invece, si divide in due parti: nella prima parte avviene la vera e propria intervista di selezione psicoattitudinale; mentre, nella seconda parte svestirò i panni del selettore, e ti fornirò tutte le indicazioni utili per consolidare e/o migliorare realmente la tua Persona e, di conseguenza, la tua performance selettiva.

Inoltre, al termine degli incontri, sarà garantito supporto psicoattitudinale (domande e dubbi successivi alla consulenza) sino al giorno dei tuoi accertamenti ufficiali.

Dipende dall’opzione prescelta. I costi dei servizi partono da 180,00 euro iva inclusa. Per richiedere maggiori informazioni, si prega di scrivere a info@invictusconcorsi.it

Basta scrivere un’email a info@invictusconcorsi.it oppure inviare un messaggio whatsapp (o telefonare) al 3894456586.

 

Si, Invictus Concorsi si riserva la facoltà di operare una pre-selezione dei potenziali clienti.

Le condizioni di base per poter ricevere la consulenza psicoattitudinale sono:

  • Aver letto attentamente l’email informativa in tutte le sue parti;
  • Motivazione;
  • Non presentare nessuna delle condizioni psicologiche incluse negli Elenchi delle Imperfezioni e Infermità previsti dalle FFAA e FFOO per le quali si concorre.

Certo! Pensaci un attimo, i selettori del tuo concorso ti valuteranno in due momenti: Test Psicoattitudinali e uno o più Colloqui. Due giornate e si deciderà del tuo futuro in divisa. Da ex selettore militare, ritengo assolutamente efficace questo metodo. Ecco perché anche oggi, con Invictus Concorsi, ho ritenuto fondamentale non alterare di una “virgola” il metodo seguito per diversi anni nella mia passata attività selettiva.

L’unica importante differenza, rispetto al metodo valutativo ufficiale seguito da Forze Armate e Forze di Polizia, riguarda l’aggiunta di un momento formativo e di orientamento psicoattitudinale.

Dipende dalle motivazioni psicoattitudinali.

In alcuni casi (la maggior parte), quando le criticità riscontrate sono di lieve o moderata intensità, le indicazioni che ti fornirò saranno integrabili in breve tempo. Ciò significa che avrai tutto il tempo per migliorare.

In altri casi (non frequenti), ovvero quando emergono criticità psicoattitudinali di forte intensità (traumi, fragilità profonde) potrei darti il suggerimento (che sarai sempre tu, ovviamente, a valutare se seguire oppure no) di dedicare prima il dovuto tempo e spazio alla cura della tua Persona, fondamentale in questi casi per sperare in una valutazione positiva.

Dipende dall’obiettivo.

Se l’obiettivo è esclusivamente di natura concorsuale (superare gli accertamenti attitudinali), si consiglia di intraprendere il percorso almeno 2-3 settimane prima.

Se, invece, si richiede la consulenza, oltre che per l’obiettivo concorsuale, anche per un desiderio personale di ricevere una valutazione e un orientamento psicologico a prescindere dallo specifico concorso militare o di polizia, non vi è alcuna indicazione temporale e la si può effettuare in qualunque momento.

I test psicoattitudinali che somministriamo non necessariamente ricalcano quelli previsti dal tuo concorso. Il nostro obiettivo principale, infatti, non è quello di allenarti ai test (approccio non etico, inutile e fallimentare), ma di utilizzarli principalmente per i nostri scopi valutativi.

Devono servire, dunque, innanzitutto a noi per poterti valutare in modo efficiente ed efficace.

E’ ovvio che, conseguentemente, familiarizzerai anche con i test, ma non è questo l’obiettivo principale.

L’obiettivo, unico e solo, di Invictus Concorsi è quello di lavorare con la tua Persona a 360 gradi, e non solo come “Candidato/a”.

Infine, tieni presente che il vero momento decisivo degli accertamenti attitudinali non sono i test, bensì il colloquio!

Certo. Con il solo colloquio psicoattitudinale (opzione Base) sarà già possibile effettuare una valutazione molto accurata del tuo profilo.

I test psicoattitudinali servono per avere più elementi di informazione e per aspirare alla massima accuratezza possibile.
Sono indispensabili insomma quando vuoi raggiungere il massimo grado di sicurezza possibile rispetto alla tua performance selettiva.

Generalmente, si suggerisce questa opzione (base) quando si vuole solo rompere il ghiaccio con il colloquio psicoattitudinale. Oppure, quando, a seguito di accesso agli atti per un precedente provvedimento di non idoneità (non anteriore a 3 mesi), si è già in possesso dei test psicoattitudinali previsti dal concorso che possono, dunque, essere utilizzati come base valutativa per il successivo colloquio.

No, perché non avrebbe alcun senso

I test psicoattitudinali senza il colloquio successivo, possono dire poco o nulla. Sono, infatti, solo un ausilio valutativo per il colloquio, che rimane il vero momento decisivo. I test, dunque, possono fornire solo delle ipotesi (domande) psicodiagnostiche, che possono essere poi confermate o meno SOLO grazie ai successivi colloqui psicoattitudinali.

Se hai trovato la risposta che stavi cercando nelle Faq Invictus Concorsi, clicca sul pulsante qui in basso e scopri tutti i Servizi di Preparazione Psicoattitudinale.

Preparazione Psicoattitudinale con il dott. Vincenzo Castaldo, già Ufficiale Psicologo Selettore dell'Esercito

Sulla base della mia esperienza posso riproporre test e colloqui psicoattitudinali estremamente aderenti alla realtà concorsuale, nonché offrirti tutte le indicazioni utili al miglioramento della tua performance selettiva.