Invictus Concorsi

Elenco Stipendi Militari e Polizia

Elenco Stipendi Militari e Polizia

Elenco Completo Stipendi Militari e Polizia netti mensili con il dott. Vincenzo Castaldo, già Ufficiale psicologo selettore militare e fondatore di Invictus Concorsi.

Per restare sempre aggiornati sui nuovi concorsi militari e di polizia, visita la pagina CONCORSI di Invictus Concorsi e sottoscrivi le notifiche.

Elenco Completo Stipendi Militari e Polizia – Introduzione

Con il presente articolo si riporta l’elenco completo degli stipendi netti mensili di militari e forze di polizia.

Ci siamo resi conto, infatti, della notevole complessità delle tabelle di riferimento pubblicate in gazzetta ufficiale o sui siti istituzionali. Spesso, tali tabelle prevedono il compenso annuale lordo e, inoltre, non tengono conto di eventuali maggiorazioni e indennità di vario tipo.

Per questo si è pensato di stilare un elenco, ancorché generale, che riportasse semplicemente lo stipendio più immediatamente comprensibile, ovvero lo stipendio netto mensile.

Elenco Stipendi Militari e Polizia – Forze Armate

Per quanto riguarda le forze armate e le forze di polizia ad ordinamento militare, Esercito, Marina Militare, Aeronautica Militare, Carabinieri e Guardia di Finanza, vigono sostanzialmente gli stessi stipendi.

Un VFI, al momento attuale, guadagna circa 1.170 euro netti mensili. A questi, ovviamente, sono da aggiungere alcune indennità per impieghi particolari (per esempio con l’Operazione “Strade Sicure” si può arrivare a guadagnare quasi ulteriori 1.000 euro in più al mese).

Per quanto riguarda, invece, i militari in servizio permanente, lo stipendio netto di un graduato, carabiniere o finanziere a inizio carriera corrisponde a circa 1.300 euro mensili.

Un Maresciallo, invece, a inizio carriera guadagna circa 1.600 euro netti al mese ma già un Primo Maresciallo, con 8 anni nel grado, giunge a guadagnare circa 1.800 euro netti al mese.

Un Capitano, invece, guadagna circa 2.000 euro netti mensili.

Questo è lo stipendio base come abbiamo detto cui si aggiungono diverse indennità, fino al 30% e oltre (per esempio è il caso degli Ufficiali piloti dell’Aeronautica Militare o dei Reparti Mobili dei Carabinieri) del guadagno percepito. Inoltre, bisogna contare gli scatti di anzianità, lo straordinario, lavoro nei festivi e notturno e missioni nazionali. Tutti aspetti che possono determinare un incremento importante dello stipendio di base.

Infine, per quanto riguarda le missioni all’estero le indennità aumentano notevolmente. E’ prevista, infatti, una “diaria” che, a seconda del Paese di destinazione, può oscillare tra i 90  e i 130 euro circa al giorno, da aggiungere allo stipendio di cui sopra.

Per conoscere il trattamento economico completo visita il DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 20 aprile 2022, n. 56.

Elenco Stipendi Polizia di Stato e Polizia Penitenziaria

Lo stipendio netto di un agente, che sia della polizia di stato o penitenziaria, a inizio carriera corrisponde a circa 1200/1300 euro mensili.

Un Ispettore di polizia, invece, sempre a inizio carriera guadagna circa 1500 euro netti al mese.

Mentre, un Commissario, guadagna intorno ai 2000 euro netti al mese.

Anche in questo caso, sono da includere tutte le possibili indennità di cui sopra.

Per conoscere il trattamento economico completo visita il DPR 20 aprile 2022.

Elenco Stipendi Vigili del Fuoco

Lo stipendio netto mensile di un vigile del fuoco appena assunto è di circa 1.500 euro.

Mentre, un vigile del fuoco capo squadra guadagna circa 2.000 euro al mese.

Infine, un vigile del fuoco ispettore antincendi guadagna circa 2.200 euro al mese.

Ancora una volta, non sono contemplate le indennità legate al servizio.

Per approfondimenti si rimanda alle Tabelle ufficiali.

Elenco Stipendi Polizia Locale

Infine, per quanto riguarda la polizia municipale, un agente della categoria C1 guadagna uno stipendio netto mensile di circa 1.400 euro.

Un ispettore, inquadrato nella categoria D1, guadagna uno stipendio netto mensile di circa 1.500 euro. Mentre invece, se inquadrato nella categoria D2, guadagna uno stipendio netto mensile di circa 1.600,00 euro.

Infine, un comandante della polizia municipale, inquadrato nella categoria D5, guadagna uno stipendio netto mensile di circa 1.800,00 euro.

Per ulteriori approfondimenti visita il relativo CCNL.

Elenco Stipendi Militari e Polizia – Avvertenze

Prima di concludere questo breve articolo, è bene ricordare, soprattutto ai giovani aspiranti militari e di polizia, l’ovvio: non esistono solo VANTAGGI nella vita militare e di polizia.

Sarebbe opportuno, infatti, includere nella motivazione, anche e soprattutto le innumerevoli SFIDE.

Ad ogni euro guadagnato, infatti, corrispondono immensi sacrifici e responsabilità.

Non fondate, dunque, la vostra decisone di vestire l’uniforme unicamente sugli aspetti legati al prestigio o al potere. Che sono come neve al sole.

Fate appello prima di tutto ai vostri valori. Perché nulla sarà più prezioso che ritrovarsi (o meno) in un contesto in linea con i vostri desideri più autentici.

Considerate, piuttosto, questo elenco degli stipendi militari e di polizia solo come una mera soddisfazione di una curiosità.

Al fine di fornire ulteriori e più proficui spunti di orientamento ai concorsi militari, per aiutarti ad operare una scelta il più possibile matura e consapevole, si rimanda ai seguenti articoli:
- Scegliere tra Esercito, Marina e Aeronautica Militare
- Scegliere tra Carabinieri, Polizia di Stato e Guardia di Finanza
- Entrare in Polizia Penitenziaria: Pro e Contro

Preparazione Psicoattitudinale Invictus Concorsi

Se questo articolo ti ha aiutato a farti un’idea dell’elenco degli stipendi militari e di polizia e vuoi ricevere un servizio di orientamento preparazione psicoattitudinale autentico, esperto e competente:


Sono il dott. Vincenzo Castaldo, già Capitano Psicologo Selettore Militare.

Per diversi anni, dunque, sono stato proprio uno di quei selettori che incontrerai al tuo concorso. Posso aiutarti a riflettere, tra le altre cose, sulla tua decisione di vestire l’uniforme.

Grazie alla mia esperienza pluriennale nella selezione e nella preparazione psicoattitudinale, infatti, posso riproporre un accertamenti attitudinali estremamente efficaci e professionali (batteria Test Psicoattitudinali + Colloquio Psicoattitudinale).

Scopo dell’accertamento sarà, innanzitutto, effettuare una REALE valutazione psicoattitudinale, proprio come faranno i selettori del tuo concorso.

Inoltre, sulla base di questa valutazione preliminare e grazie all’attività di orientamento psicoattitudinale, ti fornirò tutte le indicazioni per orientarti e migliorarti altrettanto realmente a livello psicologico e attitudinale. Il tutto, sempre nel pieno rispetto del tuo benessere psicologico.

Infine, al termine degli incontri, sarà garantito supporto psicoattitudinale (domande, dubbi e rivalutazioni) fino al giorno dei tuoi accertamenti ufficiali.

Se, invece, hai bisogno di una preparazione per i quiz e le varie prove di cultura generale e di logica, ti suggeriamo di visitare: PREPARAZIONE QUIZ.

Per quanto riguarda, inoltre, la preparazione atletica, ti invitiamo a visitare questa pagina dedicata e costantemente aggiornata con i migliori preparatori atletici italiani: PROVE FISICHE.

Invictus Concorsi non prepara le risposte, ma la Persona che risponde.

RICHIEDI INFORMAZIONI

invictus concorsi preparazione concorsi militari e di polizia