Invictus Concorsi

Concorso Marescialli Bilingue Carabinieri 2023

Concorso Marescialli Bilingue Carabinieri 2023

Concorso Marescialli Bilingue Carabinieri 2023Preparazione Accertamenti Attitudinali con il Cap. (cpl.) Psicologo Vincenzo Castaldo, ex Selettore Militare.

Nel presente articolo si illustreranno tutte le informazioni più importanti del Concorso pubblico, per titoli ed esami, per il reclutamento di 24 allievi Marescialli del ruolo Ispettori dell’Arma dei Carabinieri, riservato ai candidati in possesso dell’attestato di bilinguismo – anno 2023.

Se è la prima volta che affronti un concorso militare leggi questa Guida Introduttiva ai Concorsi Militari e di Polizia.
Se, invece, sei alla ricerca di un corso di preparazione per quiz, prove scritte e orali, visita Corso Preparazione Concorso Marescialli Carabinieri.

Concorso Marescialli Bilingue Carabinieri 2023 – Introduzione

Dunque, in data 03 marzo 2023 è stato indetto un Concorso pubblico, per titoli ed esami, per il reclutamento di 24 allievi Marescialli del ruolo Ispettori dell’Arma dei Carabinieri, riservato ai candidati in possesso dell’attestato di bilinguismo – anno 2023.

Puoi inviare la tua domanda di partecipazione entro il giorno 01 aprile 2023 visitando il sito dell’Arma dei Carabinieri – sezione Concorsi Pubblici (vai al concorso).

Requisiti di Partecipazione

Con riguardo ai principali requisiti di partecipazione per il Concorso Marescialli Bilingue Carabinieri 2023, abbiamo:

  • innanzitutto, essere cittadini italiani;
  • un’età compresa tra 17 e 26 anni (28 per ex/militari e 30 per Carabinieri in servizio);
  • naturalmente, essere in possesso dell’attestato di bilinguismo (livello B2);
  • inoltre, un Diploma di Scuola Secondaria di II° grado (maturità);
  • a seguire, essere valutati in possesso dell’idoneità psicofisica e attitudinale al servizio incondizionato quale Maresciallo dell’Arma dei Carabinieri;
  • ancora, godere dei diritti civili e politici;
  • inoltre, non essere stati destituiti, dispensati o dichiarati decaduti dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione;
  • naturalmente, non essere stati condannati o imputati per delitti non colposi o per sanzioni disciplinari militari;
  • infine, avere tenuto condotta incensurabile.
Per approfondimenti visita qui il bando di concorso ufficiale.

Concorso Marescialli Bilingue Carabinieri 2023 – Prove

Per quanto riguarda invece le prove del Concorso Marescialli Bilingue Carabinieri 2023, abbiamo:

  • innanzitutto, una prova scritta (elaborato in italiano o tedesco della durata di 5 ore, su: storia contemporanea, geografia e costituzione e cittadinanza italiana);
  • a seguire, le prove di efficienza fisica (corsa 1000 metri piani; piegamenti sulle braccia; salto in alto);
  • ancora, accertamenti dell’idoneità psico-fisica (oltre a dover produrre la documentazione sanitaria di cui all’art. 9 del bando, saranno effettuate una visita: cardiologica; oculistica; odontoiatrica; otorinolaringoiatrica; colloquio psichiatra; analisi delle urine; controllo dell’abuso sistematico di alcool; ogni ulteriore indagine ritenuta utile; ginecologica per i candidati di sesso femminile, infine controllo Tatuaggi);
  • a seguire, gli accertamenti attitudinali (test psicoattitudinalicolloquio psicoattitudinale con un Ufficiale psicologo, colloquio individuale con un Ufficiale perito selettore attitudinale, eventuale colloquio collegiale a cura della Commissione per gli accertamenti attitudinali);
  • la prova orale (durata massima di trenta minuti su: storia contemporanea; geografia; costituzione e cittadinanza italiana);
  • infine, una prova facoltativa di lingua straniera (30 quesiti a risposta multipla in 40 minuti, in una lingua a scelta tra: albanese, arabo, cinese, francese, inglese, portoghese, rumeno, russo e spagnolo).
Il 13° corso triennale Allievi Marescialli, della durata di tre anni accademici, si terrà presso la Scuola Marescialli e Brigadieri dell’Arma dei Carabinieri di Firenze. I frequentatori del 13° corso triennale Allievi Marescialli saranno iscritti, a cura e spese dell’Amministrazione, al corso di laurea in “Scienze giuridiche della sicurezza”, classe L-14, previsto dal piano di studi della Scuola Marescialli e Brigadieri.

Preparazione Invictus con il Cap. (cpl.) Psicologo Vincenzo Castaldo

Se desideri affrontare gli accertamenti attitudinali previsti per il Concorso Marescialli Bilingue Carabinieri 2023 con maggiore sicurezzacontattami.

Mi chiamo Vincenzo Castaldo e sono un Cap. (cpl.) Psicologo, ex selettore psicoattitudinale militare.

Per diversi anni, dunque, sono stato proprio uno di quei selettori che incontrerai al tuo concorso.

Grazie alla mia esperienza pluriennale nella selezione e nella preparazione psicoattitudinale militare, posso riproporre un vero e proprio accertamento attitudinale (Test Psicoattitudinali Marescialli Carabinieri + Colloquio Psicoattitudinale).

Scopo dell’accertamento sarà, innanzitutto, valutarti REALMENTE, proprio come faranno i selettori del tuo concorso.

Successivamente, sulla base di questa valutazione iniziale, ti fornirò (se necessario) tutte le indicazioni per migliorarti a livello psicoattitudinale.

Inoltre, al termine degli incontri, sarà assicurato un supporto psicoattitudinale (domande e dubbi successivi alla consulenza) sino al giorno dei tuoi accertamenti ufficiali.

Invictus Concorsi non prepara le risposte, ma la Persona che risponde.

Concorsi Marescialli Carabinieri precedenti, in atto e in uscita: 
- Concorso Marescialli Carabinieri 2024; 
- Concorso Marescialli Carabinieri Bilingue 2024; 
- Concorso Marescialli Carabinieri 2023; 
- Concorso Marescialli Carabinieri 2022; 
- Concorsi Carabinieri 2024 - Guida Completa.

RICHIEDI INFORMAZIONI

invictus concorsi preparazione concorsi militari e di polizia