Invictus Concorsi

Concorsi Polizia Locale

Concorsi Polizia Locale: Preparazione Psicoattitudinale

Concorsi Polizia Locale: Preparazione Psicoattitudinale con il dott. Vincenzo Castaldo, già Capitano Psicologo Selettore Militare.

Se è la prima volta che ti candidi per un concorso in Polizia Locale leggi questa Guida Concorsi Militari e Polizia. 
Se, invece, sei alla ricerca di un corso per preparare prove scritte e quiz, visita Corso Preparazione Concorso Polizia Locale.

Introduzione

In questo post troverai le informazioni principali sulla struttura organizzativa e le modalità di accesso ai ruoli della Polizia Locale.

Ovviamente, data l’enorme eterogeneità e frammentazione delle forze di polizia locale, si precisa che quanto segue si basa sul tentativo di individuare fattori comuni e trasversali tra i vari Enti. Dunque, per informazioni certe, si rimanda sempre allo specifico bando di concorso per cui ti stai candidando.

Concorsi Polizia Locale: Preparazione Psicoattitudinale, Compiti e Dipendenze

Innanzitutto, la Polizia Locale (o Polizia Municipale) in Italia è un corpo di polizia con competenza territoriale riferita all’ente dal quale dipende (Comune/Provincia/Regione/Comunità).

Per quanto riguarda i compiti di polizia amministrativa, questi sono sottoposti alle direttive del vertice dell’ente, mentre per le funzioni di polizia giudiziaria e di pubblica sicurezza rispondono all’autorità statale ovvero alla Procura della Repubblica e al Prefetto territorialmente competenti.

Concorsi Polizia Locale: Preparazione Psicoattitudinale e Competenze Territoriali

Vediamo, adesso, le competenze territoriali della Polizia Municipale.

I principali corpi e servizi di polizia locale, in particolare, sono:

  • Locale (o Municipale): che svolge compiti di polizia amministrativa, polizia giudiziaria, polizia stradale, polizia Tributaria ed anche funzioni di protezione civile e di pubblica sicurezza;
  • Provinciale o metropolitana: dipendente dalla provincia o città metropolitana e svolge funzioni di polizia giudiziaria, polizia amministrativa, polizia stradale, polizia ambientale, polizia ittico-venatoria, polizia faunistica ed altro e funzioni ausiliarie di pubblica sicurezza;
  • Regionale: nelle regioni a Statuto speciale e di eventuale istituzione in quelle a statuto ordinario (per esempio in Liguria e in Puglia);
  • Infine, abbiamo le Compagnie Barracellari: esistenti solo in Sardegna, nelle zone rurali, svolgono funzioni di polizia amministrativa, giudiziaria, ambientale, demaniale, venatoria e ittica, faunistica, protezione civile e funzioni di pubblica sicurezza.

Nuclei Specialistici

Le amministrazioni comunali possono inoltre istituire nuclei o reparti specialistici di polizia locale, come: anti-degrado; pronto intervento; territoriale; stradale; commerciale; sanitario; venatorio; tributaria; edilizia; ambientale; cinofili; nautico; anti abusivismo; motociclisti; speciale emergenze; ciclisti; polizia di prossimità; vigilanza di quartiere; centrale operativa; investigativo; protezione civile; tutela minori e fasce deboli; tutela animali.

Concorsi Polizia Locale: Preparazione Psicoattitudinale

Vediamo, a questo punto, come prepararsi per un Concorso in Polizia Municipale.

A differenza delle Forze di Polizia Statali, I bandi per l’assunzione di nuovi Agenti della Polizia Municipale sono pubblicati dai singoli Comuni e riportati nella Gazzetta ufficiale (sezione Enti Locali). In questi atti sono indicati tutti i requisiti e le informazioni necessarie per partecipare alle prove concorsuali.

Anche se possono esservi delle differenze tra un Comune/Regione e l’altro/a, generalmente i requisiti di partecipazione ai concorsi sono:

  • il godimento dei diritti civili e politici;
  • l’età compresa tra i 18 e i 40 anni (spesso non è previsto alcun limite);
  • la cittadinanza italiana;
  • non aver riportato condanne penali;
  • l’idoneità fisica e il possesso dei requisiti psichici per obbligatori per il porto d’armi;
  • il diploma di maturità;
  • possesso della patente B (A per il nucleo motociclisti).

Infine, soprattutto nelle grandi città, potrebbero essere richieste anche la conoscenza informatica di base e della lingua inglese.

Fasi Concorsuali

Vediamo ora le principali fasi concorsuali previste dai concorsi della Polizia Municipale.

Quasi (*) sempre il concorso prevede lo svolgimento di:

Le materie della prova orale sono le stesse di quella scritta, talvolta con focus specifico sulla conoscenza delle leggi regionali e dello Statuto comunale (e anche: legislazione sul codice della strada e infortunistica stradale, legislazione di pubblica sicurezza, legislazione edilizia e urbanistica, legislazione ambientale, disciplina del commercio e della somministrazione di alimenti e bevande, simulazioni operative).

Concorsi Polizia Locale e criticità organizzative

(*) Una premessa importante riguarda una certa frammentarietà dei processi selettivi a livello nazionale. Questo dato, a mio avviso, è da ricondurre all’assenza di un Ente di coordinamento nazionale della Polizia Locale. Da ciò ne consegue che alcune Regioni/Città (per esempio l’Emila-Romagna), prevedono, tra le altre fasi concorsuali di cui sopra, anche la valutazione dell’idoneità psicoattitudinale e/o prove di efficienza fisica, mentre altre no.

A noi di Invictus Concorsi, con riguardo a questo punto, sembra come minimo auspicabile un accertamento di tal natura, in considerazione degli importanti e delicati poteri di Polizia (anche se limitati al proprio territorio di competenza) e, ancor più, dello stretto e quotidiano rapporto con l’arma d’ordinanza che, certamente, non può essere accomunato all’iter medico-legale previsto per il semplice conseguimento del porto d’armi, sportivo o venatorio che sia.

Ci auspichiamo, dunque, che il trend politico-organizzativo andrà prima o poi nella stessa direzione delle Forze Armate e Forze dell’Ordine che, come ben sappiamo, prevedono approfondite e scrupolose valutazioni di natura psicoattitudinale (vedi Concorsi Forze dell’Ordine: Caratteristiche Psicoattitudinali).

Preparazione Psicoattitudinale con Invictus Concorsi

Se desideri affrontare una Preparazione Psicoattitudinale per Concorsi di Polizia Locale professionale e competente, contattami.

Sono il dott. Vincenzo Castaldo, già Capitano Psicologo Selettore Militare.

Per diversi anni, dunque, sono stato proprio uno di quei selettori che incontrerai al tuo concorso.

Grazie alla mia esperienza pluriennale nella selezione e nella preparazione psicoattitudinale, pertanto, posso riproporre un accertamento attitudinale estremamente efficace e professionale (batteria Test Psicoattitudinali + Colloquio Psicoattitudinale).

Scopo dell’accertamento sarà, innanzitutto, effettuare una REALE valutazione psicoattitudinale, proprio come faranno i selettori del tuo concorso.

Inoltre, sulla base di questa valutazione preliminare e grazie all’attività di orientamento psicoattitudinale, ti fornirò tutte le indicazioni per orientarti e migliorarti altrettanto realmente a livello psicologico e attitudinale.

Infine, al termine degli incontri, sarà garantito supporto psicoattitudinale (domande, dubbi e rivalutazioni) fino al giorno dei tuoi accertamenti veri e propri.

Invictus Concorsi non prepara le risposte, ma la Persona che risponde.